Un disegno di Lattanzio Gambara per il 'Martirio di Santo Stefano' a Vimercate

Pervenuti alla sacrestia del santuario milanese
di Santa Maria presso San Celso in
un momento imprecisato e in un'occasione
ancora da chiarire – forse dalla vicina
Accademia di San Luca o, forse, tramite
una donazione – i disegni del Fondo San
Celso hanno saputo attirare l'attenzione
degli studiosi ben prima di entrare a far
parte delle collezioni del Castello Sforzesco,
nel 1924. Il recente tentativo d'attribuire
un centinaio di fogli del fondo al
giovane Caravaggio è solo l'ultimo, chiassoso
capitolo che va ad aggiungersi ad una
vicenda già piuttosto ingarbugliata.
(per continuare a leggere acquista l'articolo)

Indice

Francesco Aceto Spazio ecclesiale e pale di "primitivi" in San Lorenzo Maggiore a Napoli: dal "San Ludovico" di Simone Martini al "San Girolamo" di Colantonio. II
vai all'articolo » pp. 2-61
Gianluca Amato I "Crocifissi" lignei di Giuliano, Antonio e Francesco da Sangallo
vai all'articolo » pp. 62-123
Fernando Gilotta Un nuovo cratere del Pittore Fould
vai all'articolo » pp. 124-125
Jacometto Veneziano e gli umanisti. Proposta per il 'Ritratto di Luca Pacioli e di Guidubaldo da Montefeltro' del Museo di Capodimonte
vai all'articolo » pp. 126-149
'Ritratti' veneziani per Jacometto, Marco Basaiti e Andrea Previtali
vai all'articolo » pp. 150-158
Leonardo da Vinci nel Castello Sforzesco di Milano: una citazione di Luca Pacioli per la “Sala delle Asse” ovvero la “camera dei moroni”
vai all'articolo » pp. 159-166
Alessandra Pattanaro Un 'Ritratto d'uomo' di Girolamo da Carpi da casa Spreti in Ravenna
vai all'articolo » pp. 167-172
Stefano L'Occaso Lattanzio Gambara a Maguzzano
vai all'articolo » pp. 173-177
Elena Rame Un disegno di Lattanzio Gambara per il 'Martirio di Santo Stefano' a Vimercate
vai all'articolo » pp. 178-179
Gennaro De Luca Novità sul “gentil huomo famoso pittore” Giovanni Maria Morandi
vai all'articolo » pp. 180-191
Fabio Sottili Il 'Ritratto del conte di Bonneval' di Violante Siries e le turqueries dei Sansedoni
vai all'articolo » 192-197